Musica e deserto

  • Home
  • Musica e deserto
rohm Traviata pagliacci map silver12 grandemoschea desert rohm

Musica e deserto

Il giro del mondo con la Royal Opera House di Muscat.
La magia della musica e dell’Oman vi accompagneranno in questo viaggio. Il deserto e il suo fascino con i grandi spazi incontaminati ed i silenzi avvolgenti.

DATE DEL TOUR
A richiesta.


Partenza dall’ Italia per Muscat.

Arrivo a Muscat, accoglienza in aeroporto e partenza per il deserto; in circa due ore e mezza si raggiunge il villaggio di Mintrib si pranza in ristorante. Lasciata la strada asfaltata si arriva alle porte del deserto tra le dune dalle sfumature color rosa e arancione delle Sharqiyah Sands, conosciuto anche come deserto del Wahiba. Il nome deriva dalla più importante tribù beduina che da secoli abita questo deserto, dove grazie ai numerosi pozzi d’acqua possono allevare greggi di capre e cammelli. Cena e pernottamento al campo tendato.

PASTI:

COLAZIONE: /

PRANZO: ristorante

CENA: hotel

 

HOTEL:*

 

MEZZI:4WD

Lasciato il campo, si percorrono alcuni chilometri nel deserto, attraversando le dune prima di raggiungere nuovamente la strada asfaltata che conduce verso lo scenografico Wadi Bani Khalid, bellissima oasi dalla ricca vegetazione e terrazzamenti in pietra. Piccole cascate alimentano pozze, dove si può nuotare o semplicemente godere del gradevole ambiente. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio ci si dirige verso Nizwa che si raggiunge in serata. Cena e pernotto in hotel.

PASTI:

COLAZIONE: hotel

PRANZO: ristorante

CENA: hotel

 

HOTEL:*

 

MEZZI:4 WD

Nizwa, la “Perla dell’Islam”, sorge in una pianura circondata da una folta oasi di palme. Visita del forte del XVII sec. e del souq dove si trovano prodotti alimentari, animali ma soprattutto artigianali: leggii, ceramiche provenienti dalla vicina Bahla, incensiere, bastoni da passeggio, e copricapi maschili. La città è inoltre rinomata per i suoi argentieri, apprezzati per la lavorazione dei famosi khanjar, i classici pugnali omaniti d’argento, e naturalmente collane, bracciali, anelli e monili in genere. Il venerdi’ inoltre si tiene il caratteristico mercato del bestiame in cui si fanno sfilare gli animali che vengono venduti all’asta e molto frequentato da locali. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio si torna a Muscat; lungo la strada breve stop a Birkat Al Mawz, una antica oasi ancora oggi alimentata dall’acqua presa da una sorgente di montagna e convogliata a valle tramite un antico sistema di canali d’irrigazione, chiamato falaj, dichiarato Patrimonio Mondiale dell’Unesco. Cena e pernotto in hotel.

PASTI:

COLAZIONE: hotel

PRANZO: ristorante

CENA: hotel

 

HOTEL: *

 

MEZZI:4 WD

Al mattino visita della Grande Moschea, costruita dal Sultano Qaboos, iniziata nel 1995, terminata nel 2001, può ospitare sino a 20.000 fedeli, di cui 7.000 all’interno e i restanti nei meravigliosi giardini. L’architettura islamica moderna, si riflette nella stupenda sala di preghiera per la ricchezza delle decorazioni, la cupola, il lampadario di cristallo e il tappeto persiano di 4.200 mq. che 600 donne hanno tessuto a mano per 4 anni. I portici sono completamente arredati con mosaici provenienti e donati da diversi paesi. Ci si sposta quindi alla Old Muscat, sede dell’Al Alam Palace, il Palazzo ufficiale di Sua Maestà il Sultano, e dei due forti Portoghesi del XVI secolo – Al Jalali e Al Mirani. Visita del piccolo ma interessante, per comprendere la cultura del paese, museo di Bait Al Zubair

Visita del suq di Muttrah mercato tradizionale dove poter acquistare tessuti, oggetti artigianali omaniti, gioielli in argento, spezie e soprattutto varie fragranze d’incensi. Ritorno in hotel e tempo a disposizione fino allo spettacolo serale alla Royal Opera House Muscat

PASTI:

COLAZIONE: hotel

PRANZO: libero

CENA: libero

 

HOTEL: *

 

MEZZI: 4 WD/minibus

Tempo a disposizione fino al trasferimento in aeroporto per il volo di rientro.

1) PENISOLA DEL MUSANDAM

Giorno 1: Muscat - Khasab
Trasferimento in aeroporto per volo mattutino Muscat – Khasab, accoglienza in aeroporto all’arrivo e trasferimento in hotel. 
In alternativa al volo, possibilità di trasferimento via terra.


Pranzo libero. Nel primo pomeriggio, partenza con vetture fuoristrada per il Jebel Harim, la catena di aspre montagne di origine calcarea che occupa tutta la zona continentale della penisola del Musandam. 
Saliremo a oltre 1.100 metri di altezza, in un’area abitata dalla tribù shihuh, che si presume sia migrata dallo Yemen molte centinaia di anni fa: piccoli insediamenti di case di pietra, alcuni greggi di capre e isolati ciuffi di palme caratterizzano l’ambiente.


Le montagne sono ricche di fossili e di incisioni rupestri preistoriche a testimonianza di antichissimi insediamenti umani. Ma quello che colpisce di più sono gli incredibili scorci che appaiono all’improvviso di vallate selvagge che si perdono verso il mare blu.


A fine pomeriggio ritorno a Khasab. 
Cena e pernottamento in hotel.

 
Giorno 2: i fiordi del Musandam
Dopo colazione, trasferimento dall’hotel al porto di Khasab. Giornata dedicata alla visita dei fiordi del Musandam a bordo di un dhow, tipica imbarcazione della penisola arabica. 
Avremo possibilità di ammirare splendidi scenari naturali, fare il bagno e praticare snorkeling. 
Pranzo a bordo.
Rientro nel pomeriggio, cena e pernottamento in hotel.

 

Giorno 3: Khasab - Muscat o Khasab - Dubai
Dopo colazione, trasferimento in aeroporto per il volo Khasb - Muscat o via terra Khasab - Dubai.


Scheda tecnica
- Tour del Jebel Harim in veicoli 4x4 
- Tour in Dhow
- Visite e pasti come da programma


Alberghi previsti (o altri della stessa categoria)
- Atana Khasab, 4*

2) SALALAH

Giorno 1: Muscat - Salalah
Arrivo in serata da Muscat. Trasferimento in hotel e pernottamento.

 

Giorno 2: Salalah – Wadi Dharbat – Khor Rori – Salalah 
In mattinata, ci dirigiamo verso est attraverso coltivazioni di palme da cocco, banani e papaya, poi lungo la costa fino alla spiaggia di Taqa.

Dopo una sosta presso il villaggio di pescatori di Mirbat, raggiungeremo la valle di Wadi Dharbat, un piccolo eden di alberi, acqua e animali al pascolo. 
Pranzo in ristorante locale.

Ritornando verso Salalah, la vera sorpresa sarà Khor Rori, una grande insenatura desertica separata dal mare da una lingua di sabbia: al centro, su di uno sperone roccioso, si trovano le rovine di Sumhurum, l’antica Abyssopolis dei romani. La città era il punto di raccolta e smistamento dell’incenso che, via mare, veniva spedito nel Mediterraneo e quindi in Europa; le rovine risalgono al 100 a.C. È qui che visse per vari anni la Regina di Saba. Non lontano, ai bordi della baia, sorge un grande canneto dove vengono a riposarsi aironi e fenicotteri.

Rientro a Salalah dove visiteremo il museo di Al Balid e l’interessante suq, dove si può acquistare l’incenso originale del Dhofar, considerato il migliore del mondo, e le caratteristiche incensiere decorate.

Rientro in hotel, cena libera e pernottamento. 

 

Giorno 3: Salalah – Mughsayl - Muscat 

Visita al museo di Al Balid e successivamente ci si inoltra dentro il souq, famoso per le sue quantita' e qualita' di incenso origianle del Dhofar, considerato il migliore del mondo. La preziosa resina che rese importante la regione del Dhofar e il cui commercio si espanse fino alle coste dell’India. 
Pranzo in ristorante locale. 

Nel pomeriggio, trasferimento in aeroporto per volo di rientro a Muscat. Cena e pernottamento in hotel a Muscat.

 

Scheda tecnica
- Voli interni Muscat - Salalah

- Transfer privati da/per gli aeroporti 

- Tour in auto privata 4x4 con autista

- Visite come da programma

- Pasti come da programma

- Acqua e soft drink a disposizione in tour

 

Hotel previsti (o altri della stessa categoria)
- Salalah: Hilton Salalah 5*

Servizi inclusi:

Transfer da e per aeroporto

Tour in auto 4WD con autista/guida parlante inglese

Pasti come da “informazioni day by day”

Acqua e soft-drink a disposizione durante il tour

City tour con guida parlante italiano

Transfer da e per l’Opera

Lo spettacolo dell’Opera

 

Alberghi previsti in HB (o altri della stessa categoria):

Wahiba: Sama Al Wasil Desert Camp/ 1000 Nights Desert Camp / Desert Nights Camp

(1notte)

Nizwa: Al Diyar Hotel, 3*/ Falaj Daris Hotel, 4*/ Golden Tulip, 4* (1 notte)

Muscat: Beach Bay Hotel, 3*/ City Seasons, 4*/ Grand Hyatt, 5* (2 notti)

 

Servizi su richiesta:guida parlante italiano

 

Servizi non inclusi:

Voli internazionali, assicurazione personale obbligatoria, mance, bevande negli alberghi e ristoranti, extra personali, facchinaggio, visto d’ ingresso nel paese.

 

Disclaimer: Benché Al KoorTourism s’impegni a garantire la massima soddisfazione del cliente per i servizi offerti, potrebbe non essere possibile fornire in parte o totalmente tali servizi, in caso di eventi o circostanze al di fuori del nostro controllo come avverse condizioni atmosferiche, pericoli naturali, cause di forza maggiore ecc. Potrebbero altresì essere richieste deviazioni e cambiamenti del programma originale in caso d’interruzioni stradali. Al KoorTourism non può essere ritenuto in alcun modo responsabile per ogni danno materiale o economico, o ogni eventuale richiesta del cliente per mancato servizio dovuto a eventi e circostanze sopra descritti.